29 luglio 2015

Un aperitivo per augurarvi buona estate

crostini avocado prosciutto
Il post di oggi anticipa l'appuntamento tradizionale dell'aperitivo del venerdì. Ho deciso di prendermi una piccola pausa e quindi fino alla fine di agosto, più o meno, starò un po' lontana dal blog. Non abbiamo ancora fatto programmi, nel cassetto c'è sempre una vacanza in Grecia da sognare, ma penso che molto più probabilmente resteremo prevalentemente in città, magari con qualche piccola fuga nel fine settimana. Ad ogni modo, quel che è certo, anche la città ad agosto la vivremo con uno spirito diverso, quello di chi mentalmente stacca da tutto il resto. Perciò oggi vi saluto e vi auguro buone vacanze, ovunque abbiate scelto di trascorrerle, da soli o in compagnia, per una nuova avventura o per un po' di relax sulla spiaggia di sempre, in cerca del vostro angolo di paradiso o di una nuova città da scoprire. E non potevo non salutarvi se non con uno dei miei aperitivi, che certamente non mancheranno nelle vostre meritate vacanze..  Quello di oggi è un classico Americano, la ricetta la trovate qui, con l'aggiunta però di un cucchiaino di succo estratto da un pezzetto di zenzero fresco e qualche fettina di lime. Provatelo (ma fate attenzione perché è parecchio forte!), è deliziosamente fresco e profumato, con la nota amarognola di questo drink che si sposa magnificamente con quella pungente e fresca dello zenzero, il tutto accompagnato dalla nota acidula ma non predominante del lime. Riempite il bicchiere di ghiaccio, versate il Campari e il Martini Rosso, il succo di zenzero e una spruzzata di succo di lime. Coprite a filo con la soda (io ho usato un'acqua minerale molto gassata, va bene ad esempio una Perrier) e decorate con fettine di zenzero fresco e lime. Mescolate delicatamente per non rovinare le bolle della soda e sorseggiate. Ad accompagnarlo, dei semplicissimi crostini di baguette tostati sui quali ho spalmato una cremina ottenuta semplicemente frullando finemente un avocado maturo con il succo di un piccolo lime, un po' di sale e una bella manciata di foglie di basilico. E vi devo dire che l'abbinamento avocado e basilico non l'avevo mai provato ma è una meraviglia! A dare una nota sapida alla dolcezza dell'avocado, qualche fettina sottilissima di Prosciutto San Daniele, deve essere proprio sottile sottile perché non dovrete far fatica a morderla, deve letteralmente sciogliersi in bocca. Buona estate a tutti, vi aspetto qui a settembre!

27 luglio 2015

Insalata di riso venere con gamberi marinati allo zenzero e lemongrass

gamberi cover
Ho un rapporto piuttosto infelice con le insalate di riso. Risale alle prime feste da adolescenti in orario serale, dove ci si ritrovava d'estate a casa di qualche amico e "ognuno porta qualcosa". Sarà perché al tempo non esistevano mezzi di comunicazione diversi dal telefono di casa, ma mettersi d'accordo era piuttosto complicato (non come ora che basta creare una chat di gruppo su What's App e comunicare in contemporanea con 15 persone!) comunque alla fine inesorabilmente il menu della serata prevedeva almeno quel 3 o 4 cofane di insalata di riso. E siccome l'ognuno in questione nella maggior parte dei casi era un minorenne, le insalate di riso di cui sopra consistevano in mappazze solide di riso scotto condito con qualche barattolo di verdure sottolio, in proporzione 10 a 1, nei casi più fortunati l'aggiunta di qualche oliva e dadino di formaggio, in quelli più deprimenti rondelle di wurstel crudo. E a completare il tutto, quasi il piatto non fosse stato sufficientemente asciutto già così, un tot di tonno in scatola e fettine di uova sode a decorazione. Non lo so se sono io ad aver avuto un'infanzia infelice :-) ma sta di fatto che per quanto mi ruguarda, volendo fare un paragone, nel panorama dei primi freddi per l'estate l'insalata di riso mi sta come una Luisona del Bar Sport a un èclair di Pierre Hermé...

duo riso gambero



Con questa premessa ho deciso di dare una seconda chance all'insalata di riso, a modo mio e naturalemente solo con ingredienti freschi. Ne è venuto fuori un piattino fusion veramente niente male, ottimo se mangiato freddo ma vi devo dire che sarebbe buono anche caldo o appena tiepido...


24 luglio 2015

Insalata di orzo "al verde"


Oggi vi auguro buon fine settimana con questa insalata estiva di orzo perlato con tante verdurine di stagione e il tocco cremoso dell'avocado. Una ricetta che avevo scritto e fotografato diverso tempo fa per Cucina Naturale ma che è attuale più che mai, in questi giorni particolarmente caldi. Tra l'altro è perfetta da portare in spiaggia o in ufficio per un pranzo leggero, fresco, colorato e sano. Ah, e anche buono! La ricetta la trovate sul sito di Cucina Naturale, basta cliccare qui.

Buon week end!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...